Una gonna al dì

Torna Vervene nei panni di fashion stylist per questo secondo speciale della Vervene Fashion Week, la settimana della moda dedicata al settore più sofisticato, creativo e stravagante che ci sia.


Oggi care lettrici, puntiamo i riflettori su un capo d’abbigliamento femminile simbolo di grazia, emancipazione, estro e determinazione, un capo glam, iper fashion ma anche minimale e basic. Un capo immancabile nel guardaroba di noi donne: la gonna, in tutte le sue infinite e pazzesche sfaccettature.


Ne esistono svariati modelli, tra i più utilizzati ricordiamo la gonna a campana, o a ruota, che è certamente tra i modelli più romantici per via della sua forma che riprende quella dei petali dei fiori. La gonna a tubino, o gonna a matita, eterno evergreen che non passerà mai di moda; a seconda di come la si indossa può tramutare un outfit da iper chic a super sensuale, da casual a formale. La gonna plissé, sbarazzina in versione midi, classica se portata lunga e fresca in versione mini; una variante semplice da abbinare, che si adatta alle forme del corpo, perfetta per i daily look. Passiamo poi alla più sexy, la minigonna, da abbinare con attenzione per non rischiare scivoloni di stile. Ultima, la gonna a trapezio, altro pezzo chiave particolarmente gettonato, soprattutto nelle stagioni soleggiate di primavera-estate.


A lezione di stile


Vi presentiamo la “guida allo stile” della redazione, un vademecum con protagonisti sette modelli di gonna per sette diverse occasioni d’uso settimanali, una per ogni giorno!



La Gonna del Lunedì


Modello: gonna a tubino midi Occasione d’uso: ufficio e impegni lavorativi Modello suggerito dalla redazione: Gonna aderente, Patrizia Pepe


Per le intense giornate lavorative, tra compostezza e professionalità, non può certo mancare un tocco di eleganza femminile tradotto in outfit appropriati e aggraziati: gonna midi a tubino, dolcevita in cotone e giacca sartoriale abbinata, rigorosamente dello stesso colore della gonna. Per la scarpa si può optare per una maxi sneakers, un mocassino vivace e multicolore o una décolleté poco impegnativa.



La Gonna del Martedì


Modello: minigonna Occasione d’uso: pranzo informale tra amiche Modello suggerito dalla redazione: Gonna in tweed corta, Miu Miu


Casual fa rima con tweed e così, per i pranzi informali, veloci e spensierati tra amiche, ex compagne, mamma e sorelle, niente meglio di un modello mini, leggermente svasato, funny e femminile al punto giusto, da portare con una polo total white, pull e mocassino.



La Gonna del Mercoledì


Modello: gonna maxi plissettata Occasione d’uso: giornate frenetiche tra mille impegni Modello suggerito dalla redazione: Gonna plissettata Poterex, P.A.R.O.S.H.


Per le giornate frenetiche tra corse e commissioni, occorrono outfit glam ma inevitabilmente confortevoli; in questo caso proponiamo una maxi gonna plissé colorata, t-shirt e mule color nude.



La Gonna del Giovedì


Modello: gonna a campana mini Occasione d’uso: cena formale Modello suggerito dalla redazione: Gonna a ruota, Rosie Assoulin


Per cena con dress code elegante, suggeriamo un modello midi a ruota abbinato a décolleté, camicia in seta e bag gioiello.



La Gonna del Venerdì


Modello: gonna plissettata Occasione d’uso: apericena in città Modello suggerito dalla redazione: Gonna plissettata, Versace


Per i vostri apericena del venerdì sera proponiamo un modello midi sopra la caviglia, fluente e svolazzante, perfetto abbinato ad una camicia con pattern fantasia, mini bag colorata e sandalo aperto.



La Gonna del Sabato


Modello: minigonna Occasione d’uso: party time Modello suggerito dalla redazione: Minigonna goffrata, Saint Laurent


Per i party del sabato sera una mini total black è la scelta ideale, da abbinare ad un top in seta tono su tono, blazer over e décolleté.



La Gonna della Domenica


Modello: gonna midi a trapezio Occasione d’uso: le gite della domenica tra relax, passeggiate e visite culturali, ma anche shopping e pranzi casual Modello suggerito dalla redazione: Gonna Mickey con stampa, Gucci x Disney


Per le vostre domeniche spensierate nulla di più glam e disinvolto di un capo brioso che richiami alla fantasia e all'immaginazione, pur rimanendo chic ed elegante nella scelta dei colori. Perfetta da abbinare ad una blusa sui toni del panna, taupe o sabbia, bag a tracolla e stringata con calzino discreto in bella vista.



La gonna è donna.


"...La mia gonna corta non è una supplica, non vi chiede di essere strappata o tirata su o giù. La mia gonna corta non è un motivo legittimo per violentarmi, anche se prima lo era, è una tesi che non regge più in tribunale. La mia gonna corta, che voi ci crediate o no, non ha niente a che fare con voi.“

Citazione dell'autrice Eve Ensler, tratta dal romanzo "Io sono emozione".

©2018 Federica Ghiozzi All right reserved
 

Cantù (Co) Italy info@vervene.it
 

 P.IVA: 03820010134

 

Privacy Policy

 

Cookie Policy