S.O.S pelli sensibili



Come reagisce la pelle allo stress?


La pelle è il nostro organo più esteso e il più sensibile, al limite dell’emotivo, tanto che quando qualcosa ci turba, ci agita, ci spaventa o ci fa arrabbiare, subito tali sentimenti vengono rivelati dalle condizioni della pelle, quella del viso in modo particolare.


Osservandola ora, a distanza di qualche settimana dall'inizio di questa quasi surreale situazione che stiamo vivendo, ci accorgeremo certamente di qualche sua piccola variazione, è normale care lettrici, quasi lecito, siamo infatti tutte sottoposte ad un nuovo e sconosciuto tipo di paura, che inevitabilmente si riflette sul nostro aspetto. Cosa fare dunque? Nell'attesa che le cose migliorino per il nostro paese ed il mondo intero, possiamo farci del bene, osservarci, la nostra pelle ed il nostro corpo, e valutare come dare loro sollievo.


La pelle del viso, per esempio, avrà ora maggiormente bisogno di prodotti e trattamenti lenitivi e idratanti, che agiscano calmando le zone sensibili e restituendo loro benessere. A tal proposito, troviamo molto interessanti le linee proposte dal brand La Roche Posay, in particolare la linea Hydreane per pelli sensibili che, giorno dopo giorno, idrata e lenisce grazie alle virtù dell’acqua termale. Altrettanto valide in questo momento le linee Hydraphase e Toleirane, la prima per pelli disidratate e la seconda per pelli delicate e ultra-sensibili.


Consigliate anche le Acque Micellari di Yves Rocher, in particolare segnaliamo l’Acqua Micellare lenitiva 2 in 1, della linea Sensitive Vegetal, che tonifica e lenisce l’epidermide e, della stessa linea, la Crema idratante a base di Sigesbeckia Orientalis, che agisce alla fonte dello squilibrio della pelle, svolgendo un’azione dermo-lenitiva.


Per le pelli più mature suggeriamo infine la linea DermAbsolu di Avene, pensata per lenire e rigenerare la pelle, donandole vitalità e luminosità. La gamma completa comprende il Siero fondamentale, da applicare dopo la detersione, la Crema Giorno, il Balsamo Notte e il Trattamento occhi giovinezza dello sguardo.


Passiamo ora al corpo che, ora più che mai, necessita di calore, coccole e attenzioni; può essere lo scrub sotto la doccia con Oltremare di Einaudi in sottofondo, ancora il bagnoschiuma dall'aroma inebriante che ci riconduce con la mente a terre lontane o la mousse lenitiva e addolcente che idrata e nutre in profondità. Ciò che conta è osservarci, ascoltarci e dunque accondiscendere alle richieste del nostro stesso corpo.


Per combattere secchezza e irritazione, useremo per esempio un balsamo corpo dalla texture ricca e nutriente che, applicato dopo la doccia, donerà immediato sollievo all'epidermide. Molto valido a tal proposito il Balsamo corpo UreaRepair di Eucerin, o ancora Rêve de Miel, il balsamo-olio proposto da Nuxe pensato appositamente per pelli molto secche e sensibili: ripara, nutre e allevia le sensazioni di irritazione.


Un ottimo idratante è invece il Latte corpo Caudalie che, arricchito con acido ialuronico, burro di karité, bio idratanti e Polifenoli antiossidanti, nutre e idrata la pelle lasciandola morbida, elastica e luminosa.


Per rilassare corpo e mente, infine, suggeriamo la linea Aromachologie di L’Occitane, un tris di prodotti composto da Gel doccia rilassante, Crema corpo e Olio profumato dalla texture vellutata, o ancora il duo Burro Scrub e Crema profumata Dalia di L’Erbolario, profumatissimi, addolcenti e idratanti.

Care lettrici, per altri spunti su misura a proposito dei prodotti più mirati per corpo e viso in questo periodo di forte stress, scriveteci e saremo lietissimi di consigliarvi.


©2018 Federica Ghiozzi All right reserved
 

Cantù (Co) Italy info@vervene.it
 

 P.IVA: 03820010134

 

Privacy Policy

 

Cookie Policy