Paris Mon Amour



Che siate o meno devoti seguaci della chiacchierata festa di San Valentino, è indubbio il fatto che in questo affettuoso periodo dell’anno, l’atmosfera si tinga di rosa e rosso. L’amore chiede un riscatto e reclama a gran voce la sua passionale e benevola autorità. E non sbaglia affatto! Troppo spesso il suo nome viene interpellato senza criterio, viene associato ad atroci assurdità, che vien detto, essere commesse proprio in suo nome. O ancora, viene affiancato alla menzogna, all’inganno, alla mancanza di onestà. C’è chi lo confonde con prepotenza e possesso, chi con dovere e chi ancora con convenienza. Bisognerebbe fare un passo indietro e provare, solo per un momento, ad osservare il tutto da una più ferma prospettiva, infatti, non dobbiamo dimenticare che l’amore, dopo tutto, è un sentimento. Il più importante probabilmente, il più forte, indiscutibilmente, ma pur sempre un sentimento che, in quanto tale, va applaudito e incessantemente celebrato! È ciò che ci rende umani, è ciò che ci rende speciali, forti e deboli al contempo, unici e comuni in un colpo solo.


L’amore è un dono e noi del team Vervene desideriamo raccontarvene un pezzetto, affiancandoci ad una città in particolare che, per leggenda o realtà, ne è diventato simbolo e dunque vi presentiamo… Paris, la città dell’amore, nel mese dell’amore! Ma nel dettaglio, cosa scopriremo oggi insieme? Beh cari lettori, il team Vervene ha preparato per voi una guida in versione “piccolo scrigno”, nel quale sono custodite quattro facoltà a dir poco uniche che noi, in tutta confidenza, vi sveleremo… il nostro obiettivo è raccontarvi e, più intimamente, svelarvi le passionali, esclusive e immancabili peculiarità, per vivere la città più romantica della terra, Parigi, ed il suo autentico lifestyle.


Il lifestyle parigino in quattro mosse, qui di seguito le scelte del team Vervene, pensate apposta per voi, dunque occhi allo schermo e… vive l’amour! Buona lettura!


Il Cabaret



Grande Soirée a Le Lido, il più vivace, irriverente e tremendamente affascinante Cabaret di tutta la Francia. Le Lido sorge nel cuore degli Champs-Elysées, nell’anima pulsante di Parigi, un luogo magico, oltretempo, fatto di luci scintillanti e piume sfavillanti, di cristalli e sontuosi mosaici, di spettacolare eleganza ed intima sensualità, di intrattenimento e di ossequio all’arte. Una cornice d’eccezione all’interno della quale trascorrere una serata diversa, tra piatti gourmet serviti al tavolo e le Bluebell Girls che, in tutta la loro bellezza, corteggiano gli sguardi. Un’esperienza tres francaise da vivere con la leggera consapevolezza che, proprio lì, vivrete lo spettacolo di Parigi!


Parigi nel piatto



Il cibo è dolce conforto, è condivisione e gioia, ma soprattutto, è un messaggio d’amore che sposa la passione di chi lo crea, all’emozione di chi ne degusta l’essenza. E Parigi? È una delle sincere dimore nella quale trovano ristoro l’arte della cucina e l’amore per la gastronomia e dunque, non si può proprio parlar d’amore e Parigi, senza citare le prelibatezze francesi! Pertanto ecco a voi il lifestyle parigino nel piatto, du petit déjeuner (dalla colazione), au déjeuner (al pranzo), jusqu’ au dîner (fino alla cena): si comincia dalla colazione con caffè e croissant (per i turisti più golosi: pain au chocolat) rigorosamente in una caffetteria/pasticceria in stile liberty, meglio se sugli Champs-Elysées. Pausa pranzo frugale ma deliziosamente indimenticabile, a base di Foie Gras servito con pain brioche tostato e accompagnato da un contorno in insalata, a seguire un pasticcino per dessert. E per cena? Soupe à l’oignon! Caldamente avvolgente e cremosa, accompagnata da pane croccante, formaggi come camembert e chèvre e vino a volontà!


Il tocco…à la mode



Parigi è arte, haute cuisine, musica e spettacolo, è avanguardia e storia, è la meraviglia tradotta in tutte le sue forme ed è moda nella sua versione haute couture. Vi proponiamo tre tappe must, per gli innamorati appassionati (e non solo) dell’high fashion a passeggio per Parigi: Palais Galliera anche conosciuto come Musée de la Mode de la Ville de Paris, uno splendido museo dedicato alle creazioni d’alta moda, alla storia del costume e all’evoluzione dello stesso in favore del savoir-fair, della cultura della moda e dei suoi grandi protagonisti. Ad oggi è dimora di circa 70mila capi e ospita, inoltre, un importante laboratorio per la conservazione degli abiti. Lo trovate in avenue Pierre I de Serbie, 10, Parigi. La seconda tappa must è un omaggio ad uno dei più grandi maestri, la Casa atelier di Yves Saint Laurent. Un viaggio affascinante alla scoperta delle creazioni e della personalità dello stilista, da scoprire passeggiando per il suo studio e nella maestosa casa, cosa aspettarsi? Prototipi degli abiti e accessori della Maison! In Marceau avenue 5, Parigi. Terza ed ultima tappa, la Fondazione Louis Vuitton, un vulcano di bellezza e creatività, che ospita una collezione permanente di opere d’arte in continua crescita, mostre contemporanee, concerti, eventi e attività pensate su misura per i più piccoli, vale davvero la pena scoprirne le particolarità. La trovate in avenue Mahatma Gandhi 8, Bois de Boulogne, Parigi.


Bonne nuit Paris



Per un’esperienza completa a tema amour, non si può non considerare l’Hôtel Ritz in Place Vendome. Senza dubbio è la scelta del team Vervene, che vi augura uno splendido San Valentino e soprattutto vi ricorda di celebrare l’amore!

©2018 Federica Ghiozzi All right reserved
 

Cantù (Co) Italy info@vervene.it
 

 P.IVA: 03820010134

 

Privacy Policy

 

Cookie Policy