Le nostre Regine



Donne da tutto il mondo che rappresentano un idolo, un modello a cui ispirarsi o uno stimolo a fare il passo che temevamo di non poter fare mai; donne che infondono fiducia e forza in coloro che le seguono, le ascoltano; donne che comunicano la grinta del prendere una decisione complicata: donne.


Questo articolo vuole comunicare un senso di appartenenza al genere femminile, citando tre donne d’oggi che possono essere considerate uno straordinario esempio per tutti. Loro sono Joanne Rowling, Emma Watson e Michelle Obama. Tre pilastri per la comunità worldwide, accomunate da successo, forza ed empatia e distinte per aver saputo rendere ciò che era eccessivamente straordinario, come di ordinaria normalità e ciò che era ordinario, assolutamente straordinario.

Joanne Rowling


Leggendo il suo nome balzano subito alla mente le vicende di Harry Potter, la saga da lei pensata e scritta, divenuta punto di riferimento e tenero conforto per intere generazioni. Ma Joanne non è solo una scrittrice, non è solo un esempio di prodigiosa fantasia. Lei è prima di tutto e soprattutto una donna. Una donna con un passato pesante e difficile che, conosciuto il buio e la sofferenza, riemerge con le sue sole forze per divenire lei e lei soltanto autrice della sua vita. Il suo destino, così dicevano tutti, era ormai innegabilmente un tracollo, sembrava non vi fossero più chance per lei e invece tornò a risplendere il sole nella sua vita. Fortuna? Casualità? Assolutamente no! Impegno, determinazione, fatica, speranza e fiducia, perseveranza e una smisurata capacità di sognare. Questi gli ingredienti che hanno trasformato questa donna in un luminoso esempio di umanità, non solo per noi donne, ma per tutti gli esseri umani.


Emma Watson


Il successo per lei è arrivato molto presto, quando da bambina venne scelta per interpretare quella che un domani sarebbe diventata la protagonista di una storia senza tempo. Hermione Grenger ci piace, l’abbiamo assolutamente capita, lei e il suo dolce rigore, ma non è soltanto in Hermione che brilla il successo di Emma in quanto donna. Non è (solo) per la sua carriera hollywoodiana che Vervene Magazine l’ha scelta come punto di riferimento, perché in quello non c’è dubbio, è un talento da milioni di applausi, ma ciò che la rende unica sono le sue convinzioni, le idee che con tenacia, affetto e sensibilità difende e condivide, le opinioni e i giudizi che l’hanno resa una fiera femminista che non procede combattendo il sesso maschile, ma coinvolgendolo e invitandolo a schierarsi verso la vera uguaglianza e parità di sesso. Il discorso tenuto da Emma nella sede delle Nazioni Unite di New York per lanciare la sua campagna HeForShe è un esempio della sua luce interiore, è uno dei motivi per cui ispirarsi a lei: “Sia gli uomini sia le donne dovrebbero sentirsi liberi di essere sensibili. Sia gli uomini sia le donne dovrebbero sentirsi liberi di essere forti”. Conclude poi il colloquio con due frasi ricche di energia, coraggio e urgenza, rese ancora più intense dalla gentilezza che l’attrice dimostra: “Se non io, chi? Se non ora, quando?”


Michelle Obama


“Non esiste limite a ciò che noi donne possiamo realizzare” è uno dei tanti esempi di solidarietà che la splendida Michelle Obama dimostra nei confronti delle donne di tutto il mondo. Una costante fonte d’ispirazione, un incentivo in carne ed ossa a fare sempre il massimo, a dare sempre di più, studiando i propri limiti e cercando con impegno, serietà ed allegria di superarli. Il ruolo di First Lady ha assunto un nuovo valore, nuove sfumature con l’ingresso di Michelle alla Casa Bianca, il suo bagaglio più grande sono state le esperienze vissute da giovane, la cultura e la preparazione (per l’onore delle quali combatte), la sua contagiosa empatia e il coraggio di esporsi senza il timore del giudizio. A questi ingredienti aggiungiamo la sua incredibile personalità guidata in primis da forza, amore ed allegria, e ci rendiamo conto, senza bisogno di note, del perché Michelle Obama sia uno tra i più nobili ed ammirevoli esempi umani da seguire. Tra le sue citazioni più significative estrapolate da una recente intervista rilasciata ad Oprah Winfrey in esclusiva per Elle Italia troviamo:

La forza: “Se ti vedi come persona seria nel mondo, ogni decisione che prendi contribuisce a farti diventare quello che sarai un giorno”

L’amore: “Le cene di famiglia: sono una delle cose che ho introdotto alla Casa Bianca, con delle regole ben precise. Devi trovare il modo di raggiungerci tesoro…Certo, sei il presidente, ma puoi benissimo mollare per un attimo lo Studio Ovale e sederti a tavola con noi, per fare quattro chiacchiere con le tue figlie.”

L’allegria: “Dobbiamo essere ottimisti. Per i nostri bambini. Stiamo apparecchiando la tavola per loro, e non possiamo offrire delle schifezze. Dobbiamo dare loro speranza…Credono di poter diventare tutto quello che vogliono, perché noi, a loro, spieghiamo che è tutto possibile. Ecco perché abbiamola responsabilità di essere ottimisti.”

©2018 Federica Ghiozzi All right reserved
 

Cantù (Co) Italy info@vervene.it
 

 P.IVA: 03820010134

 

Privacy Policy

 

Cookie Policy