Polinesia Francese: cosa mettere in valigia per una vacanza all'insegna del relax



Una meta da Luna di Miele, la Polinesia Francese è uno dei luoghi in assoluto più desiderati dalle coppie di tutto il mondo. Composta da un insieme di cinque arcipelaghi, per un totale di 118 isole, è una terra che vale davvero il viaggio di una vita! Tra spiagge bianchissime, strutture da sogno, mare cristallino e una popolazione che non si stanca mai di sorriderti. Oggi parleremo di valige e bagagli su misura per le bellissime delle Isole della Società, di cui fanno parte Bora Bora, Tahiti e Moorea, qui troverete un clima idilliaco durante tutta la stagione secca che si protrae da aprile fino ad ottobre. Che la vostra meta sia l’incantevole Bora Bora, la più culturale Tahiti o la panoramica Moorea, ecco cosa noi fanciulle non possiamo scordare di mettere in valigia:


Il «trolley su misura» è un concetto tanto ambito quanto difficile da riprodurre, complici le pesanti giornate di lavoro che si concludono a pochissimi giorni dalla partenza, la voglia di trovare abbinamenti perfetti e di impacchettare il tutto senza dimenticare nemmeno una piccola pieghetta e la difficoltà di focalizzare i prodotti must da inserire nel beauty case. Ma quando la partenza è alle porte, non ci sono scuse, è necessario organizzarsi come si deve e procedere alla predisposizione del nostro bagaglio.



DRESS CODE e DAY ACCESSORIZES


Considerando che la nostra metà è per lo più caratterizzata da acqua cristallina, sabbia brillante, villaggi di pescatori e tramonti che spalancano i cuori, non dovrà essere troppo difficile mettere insieme abbinamenti e look per tutti i giorni; iniziamo dal bikini, assolutamente protagonista della vostra vacanza, a tal proposito vi suggerisco di dare un’occhiata a questo articolo: https://www.vervene.it/single-post/Bikini-%C3%A0-porter in cui presento i top bikini da acquistare per la stagione vacanziera. Per la quantità, non meno di uno al giorno, se è possibile, altrimenti il maggior numero che riuscite ad accaparrarvi, vi serviranno davvero! Rimanendo in tema beachwear passiamo all’incompreso copri costume o pareo. Viene spesso dimenticato o addirittura non considerato, ma se avrete modo di incontrare «quello giusto» certamente non potrete più partire senza. Per chi «il risparmio prima di tutto» suggerisco la tunica ricamata del colore del sole di Oysho, per chi «mi diletto a scegliere con maestria il giusto rapporto qualità prezzo» mi sento di consigliare l’abitino in 100% cotone sofisticato di Le Sirenuse Positano. Infine per chi «costi quel che costi, non importa, sarà mio» propongo il completo di Dolce & Gabbana Beachwear ispirato alle variopinte maioliche siciliane, top e gonna frou frou in fresco cotone.

Sempre per quanto riguarda l’abbigliamento mare, per non arrivare impreparate, è necessario includere nel vostro bagaglio i giusti accessori, iniziamo con le scarpe, per il giorno espadrillas, ciabattine o sandaletti. Espadrillas del colore del ghiaccio come quelle proposte da Manebi, in canvas e juta al 100% naturale. Sandaletto del colore del mare come quello di Casadei, in super sconto ora sia in negozio che online, in PVC e raso elasticizzato. E per finire ciabattine arcobaleno di Tabitha Simmons.

Passiamo poi alla super bag da portare con in spiaggia o durante le gite in barca, per l’occasione quale miglior alleato della maxi bag Saint Barth in canvas e frange, colorata e pratica, ancor meglio, possiamo abbinarla al telo mare, anche questo Saint Barth, in cotone, ampio e leggero.

Altro accessorio a cui non si può rinunciare sono gli occhiali da sole, per l’occasione vi suggerisco il modello fresco, femminile e giocoso di Chloé, si chiama «Rosie» e lo abbinate con tutto! Per i tradizionalisti andrei sul sicuro e senza osare troppo propongo Ray Ban, storici ma sempre attuali e geniali, per esempio il modello Round Flash Lenses nelle tonalità dell’oro.

Il nostro total look beach day è pronto, ma mancano alcuni accessori indimenticabili: un libro, la nostra rivista del cuore e le creme.

Per quanto riguarda il libro giusto da assaporare sotto l'ombrellone, ecco il link per un articolo completamente dedicato in cui potrete trovare proposte interessanti per donne, uomini e bambini: https://www.vervene.it/single-post/Libri-sotto-lombrellone-quali-scegliere

L’aspetto rivista è decisamente personale, tra le più interessanti e complete da sfogliare ci sono tuttavia Glamour, per una moda fresca, giovane e simpatica, Vanity Fair e Grazia, per chi gradisce un mixage tra tendenze fashion, cultura e attualità, National Geographic per i momenti profondi, in cerca di suggestioni e informazioni arricchenti da «topo da biblioteca» e infine Internazionale, per gli appassionati di politica anche in vacanza.


Ultimo aspetto i solari. Che si tratti di viso, corpo o capelli, al sole è fondamentale proteggersi, e non solo per combattere la più superficiale comparsa delle rughe, ma anche per prevenire spiacevoli e, alle volte, gravissime patologie che il sole senza protezione può favorire nel corso degli anni. Partendo dal corpo, suggerisco di non partire senza la linea completa Yves Rocher, che comprende latte solare spray protezione 30 e 50, anche in versione bagaglio a mano, dopo sole in formato viaggio e latte idratante riparatore con Aloe Vera (per maggiori info su prezzi e spedizione contattatemi).

Per il viso non c’è alleato migliore di Bioline, qui troverete un approfondimento sul marchio e la sua storia: https://www.vervene.it/single-post/2018/03/17/La-scelta-Bioline

Per quanto riguarda i solari viso, la linea proposta da Bioline si chiama Sundefense e comprende protezione viso 50 e 30, sia in versione Age Protection, sia in versione Idratazione Intensa, protezione viso 15 e 6 in versione idratazione intensa e infine gel doposole idratante e rinfrescante.

Per i capelli vi suggerisco tanto i prodotti Davines, quanto i prodotti Just, entrambi specializzati e di qualità, propongono linee specifiche per proteggere la cute e le lunghezze dal sole e dalla combinazione acqua salata, sabbia e vento.

DRESS CODE e NIGHT ACCESSORIZES


Si apre un nuovo capitolo per le occasioni serali, è importante, quando si viaggia, rimanere fedeli al proprio stile ma sapendolo adattare alla circostanza e all’ambiente in cui ci troviamo, la Polinesia è una terra di una raffinata ingenuità, pertanto i nostri outfit dovranno bilanciarsi secondo quanto ci siamo detti. Per una cena romantica sulla spiaggia, illuminati solo dalla luna e dalle luci tremolanti delle candele, propongo uno svolazzante e grazioso long dress firmato Otra Vez Collection.

Per una «cena in resort» che necessità un look curato ma non troppo impostato, suggerisco un colorato midi dress Emilio Pucci, e infine per una serata musica e bollicine, abito in pizzo Self Portrait. Da abbinare poi scarpa e borsa, partiamo dalla seconda, la migliore amica di ogni donna. Inizierei con una clutch bag in pelle bianca logata come quella di Stella McCartney, per poi abbinare all'abito Emilio Pucci una sbarazzina e super glamour Fendi, infine vi propongo una pochette firmata Furla in pelle fuxia.

Per quanto riguarda le scarpe, partirei con il classico e intramontabile mocassino-gommino in pelle bianca Tod's, vi suggerisco poi delle verdissime Steve Madden con tacco a spillo da abbinare all'abito Pucci, e infine il sandalo basso in vellutino fuxia di Gucci.





Qualche gioiello può servire? Si, ma senza esagerare, io focalizzerei l’attenzione su braccialetti e charmes a tema, come quelli proposti da Dodo, sia nella summer collection, sia nell’edizione limitata Pret-à-Dodo. Per poi puntare su una classica perla Tiffany da abbinare con qualsiasi outfit.


Infine, come ultimo alleato durante le ore notturne incontriamo l' amato pigiama, che sia di seta, in morbido cotone, che si tratti di un completino o di un mini abito, che sia colorato o sui toni nude, il brand che mi sento di proporvi è La Perla, ottimo rapporto qualità prezzo, femminilità e seduzione, ma anche comfort e semplicità. Per le occasioni passionali c’è il top total black in pizzo e georgette semi velato con ricami, molto accattivante senza mai cadere nell’indelicato. Per chi «il romanticismo prima di tutto» senza alcun dubbio il pigiamino Maison composto da canotta e shorts in raso di seta color rosa cipria, armonioso e delizioso.


BEAUTY CASE


In vacanza non si deve necessariamente rinunciare ai dettagli di bellessere al contrario è davvero semplice e immediato comporre il proprio personale beauty case per le ferie, nel quale non devono mai mancare: creme e detergenti vari, make up, accessori must, profumo e solari (di cui abbiamo già parlato).

Andando con ordine la prima cosa è la cura della pelle, sempre e comunque! Per il viso niente di meglio che la linea Hydra Vegetal di Yves Rocher per un idratazione non-stop ed una pelle fresca e luminosa. Come procedere: step 1 gel esfoliante luminosità, step 2 tonico idratante abbinato a siero liquido e crema idratazione non-stop 48h. Step 3 (la sera prima di uscire a cena) gel fresco idratante anti-fatica, che attenua le occhiaie, idrata e leviga il contorno occhi. La procedura da ripetere mattina e sera per una pelle eccezionale, all’altezza della Polinesia. (per maggiori info e/o ordini Yves Rocher contattatemi).

Per il corpo, oltre ai solari di cui abbiamo parlato precedentemente, occorre portare uno scrub, un balsamo doccia nutriente e idratante e un latte corpo che doni elasticità, morbidezza e nutrizione, Yves Rocher propone ottime soluzioni per le ferie e per la quotidianità.

Per i capelli shampoo e balsamo, olio per le punte e protezione solare da applicare sulle lunghezze durante la giornata. Il sole in Polinesia è forte e non perdona, meglio affrontarlo con la giusta carica e per farlo, anche in questo caso lo accennavo già nelle righe soprastanti, vi suggerisco Davines e Just.

Per quanto riguarda i make up, il vostro fedelissimo andrà assolutamente bene, in aggiunta vi suggerisco il bronzer Bronze & Glow firmato Lancome e il Rouge Coco Lip Blush di Chanel perfetto sia per le labbra sia per le guance, come colore il nuovissimo ed eccentrico Teasing Pink.



Come accessori must, in Polinesia non possono mancare smalti a piacimento e solvente pratico e veloce per rimuoverli, come il Solvente Express ad immersione di Yves Rocher, rasoio per un’azione immediata contro i peli, elastici e fermagli gioiello per capelli e piastra Ghd styler gold in edizione limitata by Lulu Guinness.

Per completare il beauty case su misura aggiungiamo il profumo, considerando la location io vi consiglio il delicato e super estivo Rem l’acqua Eau de Toilette firmato Reminiscence Paris , frizzante e radioso, orchestrato su note acidule di agrumi.


Valigia, pronta, biglietti alla mano, ora una bella dormita e poi di corsa in aeroporto per dare il via ad una vacanza che non smetterà mai di farvi innamorare.

©2018 Federica Ghiozzi All right reserved
 

Cantù (Co) Italy info@vervene.it
 

 P.IVA: 03820010134

 

Privacy Policy

 

Cookie Policy