Moda a modo tuo: i colori dell'autunno


Il motto è “compra quello che sei sicura di indossare”, come suggerisce Luna De Casanova, modella, influencer e blogger di origini spagnole.


Questo non significa monotonia o banalità, significa libertà. Libertà di guardarsi attorno facendosi ispirare dai brand (anche quelli che non siamo soliti acquistare), significa curiosare i look e i dettagli indossati dalle celeb, significa passeggiare per le vie del centro soffermandosi su quelle vetrine che anche di sfuggita ci comunicano qualcosa, non per il nome inciso sull'insegna, ma perché i soggetti in vetrina, i capi, gli accessori, i colori, le forme e i pattern in questione ci risvegliano emozioni spontanee, o magari solo un sorriso sincero. Lasciamoci ispirare da ciò che crediamo possa fare al caso nostro, caderci a pennello e soprattutto, ciò che sappiamo farci sentire a nostro agio.

“Scegli quello che ti sta meglio e nel quale ti senti più a tuo agio. Tutto è più facile quando segui il tuo cuore” Alberto Rizzoli


Questa premessa, care lettrici, ci spinge tra le braccia dell’attualissima tematica odierna: i trend e la moda autunno inverno. Oggi vi presenteremo una panoramica delle tendenze moda di questa stagione, anticipandovi alcuni tra i trend che più spopoleranno tra vetrine, riviste, influencer e fashion addicted. Non mancheranno consigli, riflessioni e proposte alternative firmate naturalmente dalla redazione Vervene.


Ricordate solo, care lettrici, che la moda è una faccenda molto personale, intima in un certo senso. Dunque osservate, scoprite, valutate, scartate, sognate e scegliete con assoluta libertà, la moda è a modo nostro!


I colori dell’autunno inverno

Andiamo con ordine iniziando a delineare una cartella colori su misura per la stagione. La moda si dimostra accomodante, ci sono linee guida sì, ma aperte ad indipendenti interpretazioni che promettono di avvicinarsi a tanti gusti e stili differenti.


Al centro del mirino troviamo l’intramontabile marrone in tutte le sue declinazioni, dal beige, al cuoio, al nocciola, ancora testa di moro, biscotto e taupe. È un colore passe partout che si abbina alla perfezione ai colori naturali della stagione e giova sia a carnagioni ancora abbronzate, sia a carnagioni chiare.

(Kaos campagna a/i 2019; Kontatto campagna a/i 2019)


È inoltre un colore per indole elegante che però può accostarsi senza problemi a look casual e a colori brillanti, sbarazzini e irriverenti come il blu e il giallo dorato. ALLERTA TREND: WGSN, azienda leader nella previsione di tendenze, ci conferma che la palette per questo autunno inverno vede beige e marroni abbinati ad accenti di giallo dorato e blu (soprattutto nella declinazione light blue).

(Chloè collezione a/i 2019; Burberry collezione a/i 2019; Max Mara collezione a/i 2019)


Splendido anche con il nero, come ci dimostra il total look scelto da Rinascimento che accosta un pantalone stretch in pelle lucida color cuoio, ad un blazer slim che richiama la trama Prince de Galles in bianco e nero. Altri accostamenti vincenti sono con il bordeaux, il mogano e nel tono su tono, l’azzardo in più lo vede anche in abbinamento a stampe multicolore (di estrema tendenza per altro questo autunno inverno). La scelta sicura? Abbinarlo al color panna.

(Rinascimento collezione a/i 2019; Pinko collezione a/i 2019; So Allure collezione a/i 2019)


Come ogni anno si conferma di tendenza il nero che quest’autunno viene proposto tanto nel tono su tono, quanto in contrasto al bianco. Bianco e nero sono sinonimi di eleganza e semplicità ma anche e soprattutto di praticità, sono colori semplici da portare insieme e soprattutto adattabili ad ogni circostanza.




















(Chanel campagna a/i 2019)


In ufficio, per esempio, è sufficiente abbinare un jeans skinny total black ad una camicia magari con motivo tartan a maxi quadrettoni bianchi, neri e grigi; blazer lungo e mocassino in suede o pelle di un colore vivace. ALLERTA TREND: WGSN conferma che il Tartan sarà uno tra i motivi fashion più di tendenza questo autunno.

Ancora per il tempo libero (giorno o sera) niente di più pratico e cool di un mini dress in versione casual rock con boots abbinato.

(Giorgio Armani collezione a/i 2019; Pinko collezione a/i 2019; Mila Schön collezione a/i 2019)


Il nero si sposa alla perfezione con il bianco, ma non è l’unico trend di stagione che lo vede protagonista. Tra le conferme più di tendenza troviamo infatti il nero in versione romanticismo dark, tradotto a suon di giacche sartoriali e maxi spalline rinforzate, ancora abbinato a pizzo e trasparenze e al satin.

(Chanel collezione a/i 2019; Burberry collezione a/i 2019)


Passiamo ora ad un colore più dinamico, esuberante, brillante e tremendamente femminile: il rosa, declinato ed interpretato secondo gradazioni tra le più svariate.

(Chanel campagna a/i 2019; Giorgio Armani collezione a/i 2019)


Nella palette autunno inverno 2019 lo troviamo in versione rosa antico, rosa shocking, rosa caldo e rosa sorbetto, ancora rosa orchidea, zucchero filato e cocomero selvatico.


Nel rosa la sorpresa è la versatilità, infatti questo colore che spaventa così tanto negli abbinamenti, si è dimostrato tanto romantico, delicato e aggraziato se abbinato ad altri toni pastello come nel caso del completo in bouclè proposto da Blumarine o dell’outfit So Allure in versione maxi pull rosa baby.

(Blumarine collezione a/i 2019; So Allure collezione a/i 2019)


Quanto eclettico e grintoso se abbinato al denim, a dettagli in vernice lucida, come nel look Pinko, o ancora al nero.

(Chiara Ferragni collezione a/i 2019; Pinko collezione a/i 2019; Burberry collezione a/i 2019)


Per sfruttare il rosa anche in pieno autunno, è consigliato giocare sui pezzi sopra: pull nelle gradazioni del rosa abbinato a jeans skinny blu denim e sneakers over. Un abbinamento che dona a più fisicità e che combina praticità, glam e femminilità. ALLERTA TREND: Il rosa si sposa a meraviglia con i rossi e i bordeaux.

(Pinko collezione a/i 2019; Blumarine collezione a/i 2019)


Per quanto riguarda le stampe, e i colori ad esse abbinate, questo autunno inverno le tendenze parlano chiaro: tartan, animalier e fantasie geometriche a go go, abbinati tra loro e mischiati ad altre nuance o, al contrario, addolcite da colori neutri. L’importante è avvicinarsi quanto più possibile a due parole chiave: praticità e femminilità.

Cominciamo con il tartan, declinato dai designer in molteplici abbinamenti di colore. Dior, per esempio, traduce la stampa check di origini scozzesi sposando il verdone al nero e al denim. Kocca lo interpreta in rosso e Giorgio Armani nei toni pastello con un twist sgargiante.

(Dior collezione a/i 2019; Kocca collazione a/i 2019; Giorgio Armani collezione a/i 2019)


Molto di tendenza anche il blu notte abbinato alla stampa check e il binomio rosso/panna.

(Carla Ferroni collezione a/i 2019(immagine 1 e 2); So Allure collezione a/i 2019)


Per quanto riguarda l’animalier, il favorito in assoluto rimane il motivo leopardato che troviamo proposto nei colori reali (sabbia e marrone scuro) così come in varianti tendenti al rosso, all’oro, al grigio, ancora al violaceo e ai toni pastello. Tra le altre tendenze che lo riguardano, lo troviamo abbinato a maxi fiocchi, a dettagli brillanti come paillettes e strass, ancora a volumi maxi.

(Ralph Lauren collezione a/i 2019; Fracomina collezione a/i 2019; Blumarine collezione a/i 2019)

Ma la scelta più smart per indossare questo pattern così protagonista rimane quella di puntare sugli accessori o su capi soft come i pull e le camicette. L’azzardo a tema night out rimangono gli abiti, mini o maxi, come quello proposto da Max Mara in jersey o il total look da passerella Dolce & Gabbana.

(Max Mara collezione a/i 2019; Dolce&Gabbana collezione a/i 2019)


Terzo ed ultimo pattern, co-attore di questa stagione, le stampe geometriche. Per il loro ritorno dobbiamo ringraziare soprattutto gli anni ’70, anch’essi protagonisti della scena attuale, con abiti trapezio e camicette in seta. Le stampe geometriche sono piuttosto semplici da portare, a discapito di ciò che possa apparire, e il modo migliore per sfoggiarle quest’autunno sarà su abiti, mini, midi e maxi, come ci ricordano Benetton e Beatrice B.

(Benetton collezione a/i 2019; Beatrice B collezione a/i 2019)


Care lettrici, dal pianeta moda per ora è tutto. Un saluto dalla redazione.


©2018 Federica Ghiozzi All right reserved
 

Cantù (Co) Italy info@vervene.it
 

 P.IVA: 03820010134

 

Privacy Policy

 

Cookie Policy